dimagrire

Ti alleni ma non vedi i risultati? Ecco perché!

Sarà capitato anche a te di iniziare un percorso in palestra piena di entusiasmo, perché la motivazione per raggiungere il tuo obiettivo era davvero forte. Ma poi qualcosa è andato è storto. Sia che il tuo obiettivo sia stato perdere peso o aumentare massa muscolare hai iniziato a non vedere miglioramenti (o per lo meno non tanti quanti avresti voluti) e si è innescato così quel circolo vizioso per cui non vedendo risultati hai iniziato a perdere motivazione, a diradare gli allenamenti, a concederti qualche premio alimentare e di troppo e alla fine hai ceduto del tutto al tuo proposito iniziale!

Ci sta. Capita a tutti.

E’ solo che qualcosa è andato storto. Probabilmente hai commesso uno dei 3 errori che ostacola il raggiungimento del tuo risultato. Impariamoli a riconoscerli e ad anticiparli:

  1. Allenamento non specifico per te: purtroppo negli ultimi anni in molte palestre i preparatori atletici tendono a creare dei piani di allenamento standard che propongono più o meno invariati a tutti coloro che richiedono una scheda personalizzata. Abbiamo già visto come occorre calibrare un piano di allenamento in base alla propria fisicità (vedi gli articoli Allenamento personalizzato per la donna “a mela” e Allenamento personalizzato per le donne “a pera”). Ma non basta: devi pianificare obiettivi e imparare, sotto la guida di professionisti, a capire le esigenze del tuo corpo (tempi di recupero, intensità di allenamento, durata di allenamento, alimentazione adeguata, ecc..).Consiglio: definisci con chiarezza il tuo obiettivo e cerca un professionista serio che ti possa seguire adeguatamente.
  2. Alimentazione non adeguata: capita di essere convinti di seguire una corretta alimentazione, ma spesso non è così. Soprattutto se la dieta che stiamo seguendo non ci è stata prescritta da un nutrizionista o da un dietologo, ma se seguiamo la dieta prescritta ad una nostra amica o se ci affidiamo alla dieta del momento pubblicata nelle riviste di moda e gossip.Consiglio: affidati ad un professionista che sappia valutare il tuo indice di massa grassa, il tuo metabolismo e che sappia considerare tutti i parametri scientifici per calibrare una dieta su misura per te.
  3. Stress e sovrallenamento: Quando sei stressata o sovraffaticato non recuperi adeguatamente, di conseguenza è difficile apportare i miglioramenti fisici sperati. Ma non solo: il sovrallenamento incide negativamente anche in fase di allenamento. Infatti anche se ti senti esausta in palestra, in realtà non stai bruciando abbastanza energie per smaltire il grasso. Senza considerare poi che uno stato di stress aumenta il livello di cortisolo, il quale a sua volta influenza l’insulina e di conseguenza una tendenza all’adiposità addominale.Consiglio: impara a sentire il tuo corpo. Concedersi un po’ di riposo è parte dell’allenamento!

 

Non arrendetevi!

Annunci

Un pensiero su “Ti alleni ma non vedi i risultati? Ecco perché!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...